La foto di una bambina siriana di 4 anni che 'si arrende' a un fotoreporter è diventata virale

L'immagine di una bambina che sembra presumere che la fotocamera di un fotoreporter fosse un'arma e la resa è diventata virale, prima in Turchia e di nuovo recentemente negli Stati Uniti dopo essere stata twittato dalla fotoreporter di Gaza Nadia Abu Shaban.

È stato allora postato su Reddit , dove ha ricevuto oltre 5.000 voti positivi e oltre 1.600 commenti, favorendo l'impatto dell'immagine straziante sul web. IlBBCha rintracciato il fotografo Osman Sağırlı, che ha scattato la foto lo scorso dicembre.



'Stavo usando un teleobiettivo e lei pensava che fosse un'arma', ha detto Sağırlı alBBC. 'İ si è accorta che era terrorizzata dopo che l'ho scattata e ha guardato la foto, perché si è morsa le labbra e ha alzato le mani. Normalmente i bambini scappano, si nascondono il viso o sorridono quando vedono una telecamera.'

yeniakit.com.tr / Via Osman Sağırlı

La bambina, una bambina di 4 anni di nome Hudea, si è rifugiata con sua madre e due fratelli in un campo al confine turco dopo aver perso il padre in un attentato ad Hama, ha detto il fotografo.

yeniakit.com.tr

A tacchino ritaglio di giornale di gennaio con l'immagine ha fatto il giro tra i turchi su Twitter in quel momento, con molti che si sono sentiti colpiti dallo sguardo impaurito della ragazza.

Sağırlı ha coperto la guerra e i disastri naturali per il giornale per 25 anni, ilBBCsegnalato.



Il ritaglio recita:

Il suo viso si irrigidisce immediatamente. Si morde il labbro inferiore e alza lentamente le mani. Sta ferma senza una parola. Non è facile consolare la bambina che pensa che la telecamera che la guarda sia una pistola.



Si chiama Hudea... Ha solo 4 anni. Ha perso suo padre nell'attentato di Hama. Si è rifugiata nel campo di Atme al confine turco con sua madre e [due] fratelli.

L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) afferma che dall'inizio della guerra civile siriana nel marzo 2011, circa 10 milioni di siriani cercano asilo, rifugiati o sfollati.

imgur.com 31 marzo 2015, alle 11:33

È stato confermato dalla BBC che il soggetto di questa foto è una ragazza. Una versione precedente di questo articolo affermava erroneamente che il soggetto fosse un ragazzo. I pronomi turchi sono neutri rispetto al genere e possono rendere difficile determinare il genere senza contesto.