Lo scopo di un cane suscita indignazione quando un pastore tedesco spaventato viene costretto ad entrare in acque rapide



Un video trapelato a TMZ dal set del filmLo scopo di un canemostra il presunto abuso di un dominio Cane pastore tedesco essere costretto in una pozza d'acqua rapida dal suo conduttore. Il cane chiaramente terrorizzato, di nome Hercules, lotta per scappare mentre il suo conduttore lo tira indietro e lo immerge nell'acqua. Quindi Hercules tenta freneticamente di uscire dalla piscina mentre il conduttore lo spinge più in basso nelle rapide.

a-cani-scopo-5

Uno spettatore che guarda il cucciolo spaventato può essere sentito dire: 'Almeno è acqua calda. Non si calmerà finché non entrerà in acqua. Devo solo buttarlo dentro. ' Qualche istante dopo si può vedere Hercules lottare per nuotare nelle rapide e immergersi sotto le onde mentre il team di produzione in preda al panico urla: 'Basta!'



a-dogs-purpose-6

La legge afferma che un rappresentante americano certificato per la sicurezza degli animali deve essere presente durante le riprese con animali, anche al di fuori degli Stati Uniti, per qualsiasi produzione associata alla Screen Actors Guild. È così che un film ottiene il marchio di certificazione 'No Animals Were Harmed'. Le riprese di questa scena particolare si sono svolte a Winnipeg, in Canada, e un rappresentante della Humane Society era sul set. Da allora quella persona è stata sospesa e una terza parte sta esaminando l'incidente.



La piscina stessa sembra pericolosa, alimentata da otto motori fuoribordo che agitano l'acqua, e il momento in cui il cane in difficoltà scompare sotto le rapide è terrificante e straziante. Con le capacità dei moderni effetti speciali, sembra che un'alternativa più sicura avrebbe potuto essere utilizzata per produrre lo scatto necessario.

a-cani-scopo-7

Le persone che hanno visto il filmato sono indignate e la valutazione a una stella del film su IMDB lo riflette, con i revisori che citano il presunto abuso. Molti chiedono il boicottaggio del film, inclusa la PETA. Alcune organizzazioni che sono particolarmente colpite dal filmato includono rifugi senza scopo di lucro e gruppi di soccorso che hanno pianificato di utilizzare la proiezione del film come evento di raccolta fondi. Secondhand Hounds, un gruppo di soccorso in Minnesota, ha pianificato uno di questi eventi e ha sostenuto le spese per la sede. Si sono rivolti a Facebook per chiedere ai loro follower suggerimenti su come procedere con l'evento.

a-dogs-purpose-abuse-3

La maggior parte dei loro fan ha chiesto la cancellazione della proiezione dicendo che non potevano vedere il film dopo aver visto il filmato. Alcuni hanno chiesto la proiezione di un film diverso o hanno affermato che avrebbero donato per compensare il costo del luogo.

a-dogs-purpose-abuse-4



Il regista del film, Lasse Hallström, si è rivolto a Twitter, dicendo: 'Sono molto disturbato dal video ...' e 'Non ho assistito a queste azioni'. Ha affermato che è in corso un'indagine e che i responsabili di illeciti saranno puniti.

a-dogs-purpose-abuse-1

Un doppiatore per il film che non è mai stato sul set, Josh Gad, ha detto in un post di Facebook che era 'scosso e triste nel vedere un animale messo in una situazione contro la sua volontà'.

a-dogs-purpose-abuse-2

Sebbene molti amanti dei cani fossero entusiasti di un film che onorava l'impegno e la lealtà dei cani verso i loro amici umani, sembra che la reputazione diLo scopo di un caneha avuto un grande successo. È difficile dire se esiste un modo per fare ammenda alla comunità dei diritti degli animali e agli amanti dei cani preoccupati.



Pensi che il filmato mostri abusi sugli animali? Ti unirai al boicottaggio del film? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

AGGIORNAMENTO: Universal Pictures e Amblin Entertainment hanno cancellato la prima e la conferenza stampa perLo scopo di un cane. La Universal ha rilasciato una dichiarazione secondo cui l'indagine di Amblin è ancora in corso e ritiene che sia nel miglior interesse del film annullare l'evento. Il film uscirà ancora nelle sale a livello nazionale il 27 gennaio.