I marchi di alimenti per cani potrebbero non essere così ricchi di nutrienti come affermano

Persona Che Dà Cibo Al Cane A Casa

Quando si acquista cibo per cani, è naturale che i proprietari di animali domestici guardino l'elenco degli ingredienti. Tuttavia, questo potrebbe non darti necessariamente tutte le informazioni di cui hai bisogno per prendere decisioni su ciò che il tuo cane dovrebbe mangiare.



Apparentemente, anche le principali marche di cani potrebbero non riportare accuratamente gli ingredienti e i dati nutrizionali sulla confezione.

Secondo un nuovo studio di Everypaw e del consulente veterinario Dr.Eric Jackson, 20 delle migliori fasce di cibo per cani potrebbero non riportare i giusti valori nutrizionali. Ingredienti potenzialmente dannosi come sale e carboidrati potrebbero non essere elencati correttamente.



Peggio ancora, fino al 30% delle marche alimentari non mette nemmeno i livelli di sale sull'etichetta. Ciò potrebbe portare alcuni proprietari di animali domestici a presumere che il marchio non contenga sale.



Lo stesso vale per il grasso, ha assicurato il dottor Jackson. Quasi la metà delle marche lascerebbe fuori la percentuale totale di grassi dai carboidrati nei prodotti.

'Gli alimenti per animali domestici che offrono un alto contenuto di carne possono contenere una notevole quantità di proteine, che potrebbero non essere adatte al tuo cane se ha problemi ai reni o al fegato', ha detto il dottor Jackson in un'intervista. 'È importante chiedere consiglio al proprio veterinario, contattare il marchio o eseguire un test sulla sostanza secca (DMB) se non si è sicuri.'

Il sale aggiunge sapore al cibo del tuo cane, ma può danneggiare i cani a dosi elevate. Ecco perché è necessario evitare l'eccessivo sale, poiché può causare diverse condizioni tra cui ipertensione, problemi ai reni e malattie cardiache. Inoltre, dovresti sapere cosa entra nel cibo del tuo cane per evitare l'obesità o un malsano aumento di peso.

Nutrienti di cui il tuo cane ha bisogno



A differenza dei gatti, i cani sono animali onnivori. Si sono evoluti per mangiare la maggior parte dei cibi, ma questo non significa che dovrebbero. Ogni cane ha bisogno di equilibrio nella propria dieta. I carboidrati costituiscono la percentuale maggiore del cibo per cani, tra il 30 e il 70 percento del pasto.

Le proteine ​​aiutano a costruire muscoli e tessuti forti. Assicurati che la dieta del tuo cane contenga fino al 25% di proteine ​​per ottenere tutti gli amminoacidi essenziali. Questi possono provenire da pollo, manzo, tacchino, agnello e fagioli di soia. Non tutti i grassi fanno male, ma è necessario limitarne l'assunzione tra il 10 e il 15 percento del pasto. Ricorda, abbina sempre questo con l'esercizio!

Parla con il tuo veterinario o nutrizionista per animali domestici prima di apportare modifiche alla dieta del tuo cane. Alcuni cani hanno esigenze speciali e individuali e dovresti cercare una guida professionale per assicurarti che ottengano il cibo più benefico.

Come ottenere il giusto mix



Il primo passo per fare la giusta dieta per cani, come accennato, è parlare con il veterinario del cane quando si tratta di questioni alimentari. Per nutrire il tuo cucciolo c'è molto di più che scegliere un marchio di cibo per cani e metterlo nella loro ciotola. Devi conoscere determinati nutrienti e le giuste quantità di cui il tuo cane ha bisogno.

Oltre alla consulenza veterinaria, cerca alimenti che contengano tutti gli ingredienti e i valori nutrizionali elencati sulla confezione. Optare per diete ipocaloriche. I cani più anziani tendono ad essere meno attivi e quindi potrebbero aver bisogno di un ridotto apporto energetico. Il conteggio delle calorie non è sempre così male, soprattutto quando è per la salute del tuo cucciolo.

Naturalmente, puoi anche parlare con il tuo veterinario della preparazione del cibo del tuo cane, tu stesso. Non dovresti farlo senza una guida professionale, poiché alcuni alimenti umani possono danneggiare i cani. Tuttavia, questo ti permetterà di sapere esattamente cosa c'è nel cibo del tuo cane.

Cosa ne pensi dell'etichettatura ombreggiata o incompleta dei marchi di alimenti per cani? Esistono altri modi per mantenere la dieta del tuo animale domestico sana e sicura? Fateci sapere nei commenti qui sotto!