Una breve guida all''intimo mormone'

Twitter: @hunterw

Romney a Miami giovedì 17 maggio.



È forse la domanda più imbarazzante del ciclo 2012: che cos'è la biancheria intima di Mitt Romney?

Oggetto di una curiosità pubblica di lunga data, la domanda torna occasionalmente in primo piano, come con un'immagine ampiamente retwittata all'inizio di quest'anno (in alto) e il filmato del candidato in Florida questa settimana.



Dall'inizio della carriera di Romney come personaggio pubblico - e, per molti versi, molto prima di allora - l'indumento intimo indossato da molti uomini e donne mormoni osservanti è stato un punto di curiosità politica, dibattito e derisione. Mentre provocatori e blogger scherzano sulle 'mutande magiche mormoni', gli anti-mormoni cercano di lanciare l'indumento come qualcosa di più sinistro, un simbolo bizzarro della fedeltà di chi lo indossa a un culto spaventoso e segreto. La realtà è molto meno eccitante.



È vero che ai mormoni viene insegnato a non ostentare 'indumenti' (come vengono chiamati) alla vista del pubblico, il che può alimentare l'impressione che Romney nasconda qualche oscuro segreto di culto sotto le sue camicie ben inamidate e i pantaloni ben piegati. Ma il principio alla base degli indumenti mormoni sarebbe familiare a qualsiasi battista che abbia indossato un braccialetto 'Cosa farebbe Gesù' o a qualsiasi ebreo che abbia indossato uno yarmulke o uno tzitzit (fili intrecciati che gli ebrei ortodossi indossano sugli scialli sotto le camicie). Come il sitoweb per la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, gli indumenti sono indossati come 'espressione esteriore di un impegno interiore'.

Poiché gli indumenti sono considerati così sacri, i mormoni tendono a indietreggiare quando sentono che i non-mormoni fanno riferimento casuale alla loro biancheria intima, specialmente in un contesto politico. Ma se c'è mai stato un tempo in cui la discussione sull'argomento poteva essere contenuta nei circoli mormoni, ora non è così. Chiunque abbia assistito a un'esibizione di The Book of Mormon Musical ha già visto attori indossare repliche della biancheria intima sul palco. E mentre la corsa presidenziale va avanti, non c'è dubbio che tornerà ancora e ancora.

Quindi, nello spirito di smascheramento e demistificazione, BuzzFeed è qui per rispondere alle tue domande sulla 'magia biancheria intima mormone'. (Questo giornalista è una specie di esperto in materia.)



Cosa sono gli indumenti? Chi li indossa?

Gli indumenti sono indossati da fedeli mormoni adulti che hanno ricevuto certe ordinanze in uno dei templi della chiesa (che sono diverse dalle chiese che i mormoni frequentano la domenica). Nei templi, i mormoni si impegnano a obbedire ai comandamenti biblici, a vivere una vita casta e a servire nella chiesa, e gli indumenti sono indossati per ricordare a chi li indossa queste promesse.

I mormoni iniziano a indossare degli indumenti quando 'passano per il tempio' per la prima volta, un rito spirituale di passaggio che tipicamente coincide con la partenza per svolgere una missione o il matrimonio. I bambini in chiesa non indossano indumenti.



Poiché indossarli è una scelta personale, è impossibile sapere con certezza se quella scollatura familiare (ai mormoni) nella foto di Romney sia effettivamente attaccata a un indumento del tempio. Ma come membro permanente della chiesa che ha svolto una missione, ha sposato sua moglie nel tempio e continua ad essere attivo nella sua religione, sarebbe logico che Romney sia ancora un indumento.

Come sono fisicamente?

Gli indumenti oggi sono disponibili in due pezzi - una maglietta bianca e pantaloncini bianchi in stile boxer - e contengono piccoli simboli pensati per ricordare ai mormoni le alleanze che hanno fatto nel tempio. Alcune magliette, come quella che sembra indossare Romney, hanno scollature circolari e scollate, mentre altre assomigliano a t-shirt a girocollo. Vengono anche in una varietà di materiali - cotone, poliestere, seta, ecc. - per adattarsi a climi diversi (un fatto per il quale i missionari mormoni nell'Africa subsahariana sono grati). Generalmente, indossarli richiede un po' di aggiustamento all'inizio, ma la maggior parte dei mormoni riferisce di essersi rapidamente abituata a loro. (Per rispetto ai Santi degli Ultimi Giorni, non pubblichiamo qui le foto degli indumenti.)

Quanto spesso vengono indossati? Dove li prendono i mormoni?

I mormoni che indossano indumenti tendono a possederne diverse paia e le indossano quotidianamente al posto della normale biancheria intima. Ci sono ovvie eccezioni, però: nessuno li tiene addosso mentre si fa sport, ad esempio, o durante le gite in spiaggia.

A causa della loro natura sacra, gli indumenti non vengono venduti nei negozi al dettaglio o prodotti da aziende esterne; possono essere acquistati in vari negozi di proprietà della chiesa in tutto il mondo (spesso collegati ai templi) o online su uno dei siti web della chiesa mormone.

Sono magici?

In una parola, no. Sebbene sia comune nella retorica beffarda mormone usare qualche variazione su 'mutande magiche mormone' per descrivere l'indumento ( cercapersone Bill Maher ), non hanno nulla di particolarmente mistico.

Ai mormoni viene insegnato che indossando 'l'intera armatura di Dio' - una metafora biblica regolarmente impiegata nelle discussioni LDS sull'argomento - viene loro offerta protezione dalla tentazione, in quanto hanno un promemoria fisico per non peccare. Ma non c'è nessuna garanzia magica coinvolta. Proprio come i coniugi traditori ignorano i voti simboleggiati dalla loro fede nuziale, molti mormoni che indossano abiti peccano. Il potere è nel simbolismo degli indumenti, non in alcun tipo di miracoli che derivano dall'indossarli.

All'interno del folklore mormone, ci sono storie di portatori di indumenti che ricevono protezione fisica, ad esempio risparmiati da lesioni in un incidente d'auto, ma questo non fa parte della dottrina ufficiale della Chiesa, e non è ampiamente predicato.

L'anziano Carlos E. Asay, un alto funzionario della chiesa, ha spiegato l'indumento in questo modo: 'Viene dato per ricordare a chi lo indossa la continua necessità di pentirsi, la necessità di onorare le alleanze vincolanti fatte nella casa del Signore e la necessità amare e condividere la virtù nella nostra vita quotidiana in modo che le benedizioni promesse possano essere reclamate.'

Aggiornare: Nell'ottobre 2014, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha pubblicato un video spiegando che per i membri che li indossano, gli indumenti 'rappresentano l'aspetto sacro e personale della loro relazione con Dio e il loro impegno a vivere una vita buona e onorevole'. Il video includeva anche le immagini dei capi.